Il flauto d’oro di Leonardo Grittani porta nel mondo il teatro Mediterraneo con il Tango di Piazzolla

Il flautista e direttore d’Orchestra pugliese M° Leonardo Grittani – pluripremiato nei più prestigiosi concorsi internazionali, solista nelle più celebri sale da concerto come il Musikverein di Vienna o il Foro Ibero Americano de La Rabida in Spagna e didatta di fama internazionale – ha scelto il Teatro Mediterraneo di Bisceglie come location ideale per il suo ultimo videoclip dedicato al mondo del Tango di cui si celebra oggi Domenica 11 Dicembre la Giornata Mondiale, con un omaggio speciale ad Astor Piazzolla, compositore argentino di origini pugliesi.

Il videoclip, disponibile già dall’8 Dicembre sui canali ufficiali Youtube e Facebook di Leonardo Grittani, a pochi giorni dall’uscita online ha già fatto il giro del Mondo per condivisioni e visualizzazioni.

Nell’appassionante video girato da Lino de Nicolò con il progetto grafico a cura di Maria Giovanna Grittani, il virtuoso Leonardo Grittani rilegge l’opera di Piazzolla in maniera unica, dirompente ed emozionante mostrandoci tutta la sua poliedricità artistica: suona il flauto traverso e balla tango con la ballerina pugliese Ketty Prezioso che lo affianca con elegante e sinuosa bravura. Ketty è figlia d’arte: il papà Pino Prezioso, noto ballerino e giudice di gara, è stato colui che ha portato il tango argentino per la prima volta in Puglia ed ha curato la coreografia sulle note del brano “Vuelvo al Sur”, in un’intensa e ricercata versione flautistica di Leonardo Grittani tratta dal suo ultimo album discografico dedicato integralmente ad Astor Piazzolla ed edito dall’etichetta discografica OnClassical con il bravissimo Maurizio Zaccaria al pianoforte.

“Ho scelto Bisceglie ed il suo magico Teatro Mediterraneo”, spiega il M° Leonardo Grittani, “perché fin dal primo momento mi ha subito colpito il suo fascino avvolgente, un sogno antico e moderno al tempo stesso, che si sposa meravigliosamente con la Musica di Astor a cui sono particolarmente legato: il mare, la pietra, i profumi ed i colori del Mediterraneo sullo sfondo, rendono a mio avviso il Teatro Mediterraneo di Bisceglie fra le strutture più belle e ricercate della nostra Puglia. Ringrazio quindi l’attenta amministrazione locale nella persona del Sindaco Dott. Angelantonio Angarano per aver colto con entusiasmo la nostra proposta artistica aprendoci le porte del Teatro e spero con il nostro videoclip di contribuire a diffonderne al mondo la sua bellezza che merita assolutamente di essere riscoperta e sempre più valorizzata!”

“Il teatro Mediterraneo la scorsa estate fu già protagonista di una riuscita manifestazione di tango, che punteremo a rendere stabile, a cura di Francesco Losito e dell’Associazione Passione Tango Molfetta. Ringrazio il Maestro Leonardo Grittani per aver scelto Bisceglie e il nostro bellissimo teatro Mediterraneo come ambientazione per il suo videoclip”, ha sottolineato il Sindaco di Bisceglie, Angelantonio Angarano. “Siamo felici che con il veicolo della musica, ponte fra culture, unione fra popoli, la nostra preziosa gemma sul mare, un raro esempio di teatro sul mare, luogo affascinante come pochi, emblema di pura bellezza, possa essere promosso in tutto il mondo e con esso la nostra Città”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Al Politeama la X edizione del “Concerto d’Inverno” con Anna Tifu

L’Orchestra Sinfonica Biagio Abbate della provincia BAT, è lieta di annunciare l’evento di punta di quest’anno, realizzato in collaborazione con l’Orchestra ICO 131 della Basilicata, per la decima edizione del tradizionale Concerto d’inverno, che vedrà la speciale partecipazione della solita Anna Tifu, brillante violinista italiana di caratura internazionale.   La talentuosa violinista, nata a Cagliari […]

Bisceglie – La CompagniAurea APS tra i vincitori di “Futura. La Puglia per le Parità” col progetto “Il Teatro delle Parità”

L’Associazione di promozione sociale “CompagniAurea”, diretta da Francesco Sinigaglia, è tra i vincitori, unica realtà per la Provincia BAT, del bando “Futura. La Puglia per la parità”, promosso dal Consiglio Regionale della Puglia, tramite la Sezione Biblioteca e Comunicazione istituzionale, in collaborazione con i Poli Biblio-Museali provinciali della Regione Puglia, sulla base del progetto “Il […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: