Dalla Caritas Bisceglie un invito speciale e sorprendente ai biscegliesi

Un invito speciale e sorprendente per mercoledì 21 e venerdì 23 dicembre p.v. dalle 17 in poi: è quello rivolto dalla Sartoria “Storie&Stoffe” della Caritas. Le volontarie della Sartoria saranno disponibili a mostrarvi tutti i lavori fatti finora ed a presentarvi i grandi progetti e le proposte che si vorrebbero intraprendere nel prossimo anno.

Contemporaneamente si mostrerà dal vivo come si riescono a realizzare piccoli capolavori da ritagli di stoffe, cravatte, merletti ed accessori vari che la creatività  personale potrà suggerire.

Mentre si cuce,  il tempo sembra fermarsi e tutto il resto scompare.

Ci si  isola completamente nei progetti e cucire può essere un buon modo per rimanere giovani negli anni!!! Ma è anche una maniera per i più giovani di realizzare con le proprie mani quell’oggetto tanto desiderato ma che non si può acquistare.

E’ questo che mercoledì 21 e venerdì 23 le volontarie della Sartoria vorrebbero mostrare a chi avrà il piacere di venire a trovarci: vi sveleremo anche i tanti progetti che ci frullano in mente a cui potranno aderire quanti si sentiranno incuriositi o quanti ne potranno suggerire traendoli dal loro cassetto dei sogni…..

Forse non si riflette molto sul fatto che il cucire è un “investimento” perché è qualcosa che può darci nel tempo molto di più:

è benessere, perché il cucito aiuta a rilassarsi e a non pensare a cose brutte; è risparmio, perché ci permette di fare regali, riciclare, recuperare, etc.; potrebbe essere guadagno, perché consente di recuperare i costi dei materiali e auto-finanziarci per il futuro.

Se si pensa a questi aspetti, non si lascerà scappare l’occasione di accettare l’invito…….

Ancora più accattivante è il laboratorio che si potrà seguire il 5 gennaio 2023:  “Vieni a realizzare la tua calza della Befana”. Per il laboratorio sarà necessaria una prenotazione al numero di Antonella 3484776841.

Le volontarie della Sartoria Storie&Stoffe vi aspettano il 21 e 23 dicembre e il 5 gennaio 2023 nella sede di Via prof. Mauro Terlizzi n. 24 dalle 17 alle 20 (secondo cancello arrivando dai Carabinieri)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Il 19 febbraio ritorna il Festival di San Pietro

Ritorna a grande richiesta il Festival di San Pietro, gara canora, di cabaret e di simpatia. Sono aperte le iscrizioni. Per info e iscrizioni rivolgersi nell’ufficio parrocchiale o al Laboratorio teatrale parrocchiale!

Il 10 febbraio Bisceglie ricorda Antonio Papagni, vittima delle Foibe

Venerdì 10 febbraio, Giornata del Ricordo in memoria delle vittime delle foibe, dell’esodo giuliano – dalmata, delle vicende del confine orientale, Bisceglie onorerà la memoria di Antonio Papagni, Cittadino biscegliese che fu vittima nelle foibe del Carso, probabilmente gettato nella foiba dell’Abisso di Plutone di Basovizza (Trieste). La cerimonia organizzata dall’Amministrazione Comunale si terrà alle […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: