L’ORO IN VIA ALDO MORO E LE ERBACCE IN PERIFERIA

La prossima “Notte” (il colore sceglietelo voi) facciamola in periferia. Dove il silenzio dell’indifferenza e della trascuratezza sta prendendo il sopravvento sopra ogni cosa.

Non è tollerabile che nel 2017 si possano classificare i biscegliesi in due categorie: cittadini di serie A e cittadini di serie B. Dove chi vive nei pressi del Palazzuolo, o in via Aldo Moro e Via XXIV Maggio goda di particolari e migliori attenzioni rispetto a chi vive nel resto della città.

Quella che mostriamo in foto (scippata alla pagina Facebook “Bisceglie Ieri e Oggi”), è l’opera di bonifica delle erbacce avvenuta in questi ultimi giorni per mano… dei proprietari di aziende ubicate, appunto, in periferia.

I commercianti di quelle zone si sono sostituiti ai manutentori comunali del verde pubblico, per cercare di rendere più ospitali le arterie che portano all’ingresso delle loro aziende. Un tentativo in più in un disperato periodo di crisi economica che investe molti concittadini, affinchè qualche cliente possa entrare nel loro esercizio commerciale.

Il tutto, mentre giungono bollette insostenibili della Tari e in altre zone della città si mangia, si beve e si balla.
Ma.Ra.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Piano Sociale di Zona -Trani e Bisceglie: realizzare insieme il futuro del welfare

L’Ambito Territoriale Sociale di Trani – Bisceglie ha costituito la “Rete per l’inclusione e la protezione sociale dell’Ambito Territoriale” (art. 21 del D.lg. 147/2017) organizzata al suo interno con specifici tavoli di confronto e co-programmazione, con il coinvolgimento dei servizi sociali professionali dei Comuni di Trani e Bisceglie e del Distretto ASL Bat, con il […]

Concorso studentesco Giovanni Paolo II: Al primo posto anche la scuola don Pasquale Uva di Bisceglie

Canzoni inedite, cartelloni, poesie, video animati, quadri che rappresentano il sogno di un presente e un futuro in cui le persone costruiscono relazioni sane. Sono i lavori vincitori dell’undicesima edizione del concorso Giovanni Paolo II, promosso dall’omonima associazione biscegliese presieduta dal professor Natalino Monopoli. Presentati dagli stessi studenti sabato 14 maggio presso l’auditorium Michele Dell’Aquila […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: