85mila euro per “Luce Musical Festival”. Il sì di Spina. Cinque appuntamenti.

85 mila euro affidati ad una ditta di Bitonto che si occuperà di organizzare e portare a Bisceglie cinque spettacoli, da inserirsi all’interno dell’Estate Biscegliese.

La kermesse, intitolata “Luce Musical Festival” si svolgerà interamente sul palcoscenico del Teatro Mediterraneo, sul lungomare. Il giorno 8 luglio scorso, le cinque giornate hanno visto il debutto, con  il concerto di Peter Hook, che, però, prevedeva un biglietto di ingresso.

Quindi, il 23 luglio andrà in scena Luciano con “Synfonia Sunset”, e il 29 luglio Massimo Ranieri. Poi, ad agosto, il giorno 19, il “Rimbamband” con il figlio di Gianni Ciardo e la sua band, mentre il 20 chiuderà la cinquina di eventi il concerto di Mario Biondi.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlat

Bisceglie, una città diventata come le buche sulle sue strade

Cos’altro deve succedere per far prendere consapevolezza alla città di quanto arrogante e superficiale sia l’atteggiamento di questa amministrazione?. La nomina del Capo di Gabinetto e le sue dimissioni, ancora una volta dimostrano che la politica cittadina portata avanti da improvvisati, che sono alla guida dell’Amministrazione della municipalità biscegliese, sono da censurare poiché tutti  presi dall’interesse […]

Coronavirus, Lopalco: Servono altri sacrifici per fermare il Covid

“Il momento epidemiologico che vive il nostro Paese in questo momento è di forte incertezza. Il famigerato indice Rt è superiore ad 1 praticamente in tutte le regioni. Questo significa che il virus nelle ultime settimane ha continuato a circolare almeno al ritmo delle precedenti e che la pausa natalizia non ne ha certamente frenato […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: