La nuova nomina di Spina lo rende incompatibile con la sua carica? Per il consigliere Enzo Di Pierro non è così

Dopo la notizia della nomina del sindaco Spina nel Consiglio d’Amministrazione di “Innovapuglia” dai “salotti del bar” ai social network si è registrato un tam tam di voci che affermano che il Primo cittadino di Bisceglie sia incompatibile con la nomina assegnatagli da Emiliano.

«Giusto per puntualizzare e per onor di verità –scrive il consigliere comunale Enzo Di Pierro – di fronte ai post che insinuano ad incompatibilità: il metodo è sempre lo stesso, screditare, screditando anche la città. “La sua funzione di sindaco di Bisceglie, spiegano in Regione, non costituisce una ragione di incompatibilità. La legge Madia prevede l’incompatibilità o l’inconferibilità dell’incarico solo per organi dotati di potere gestionale: tale sarebbe un amministratore unico oppure un consigliere delegato. Non è il caso di Spina”».

Intanto lo Stesso Spina, in queste ore, ha ringraziato il  Presidente Michele Emiliano e l’intera giunta regionale «per la fiducia accordatami con la nomina nel consiglio di amministrazione di InnovaPuglia, ente regionale strategico per il progresso e la crescita della comunità pugliese».

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pesca, Angarano: “Emergenza sociale, fronte comune per sostenere diritti lavoratori”

Ieri mattina una delegazione del comparto ittico delle Marinerie di Molfetta, Bisceglie e Trani, nel corso della manifestazione convocata dalla Uila Puglia, è stata ricevuta a palazzo di Città dal Sindaco di Bisceglie, Angelantonio Angarano con l’Assessore all’ambiente e alla transizione ecologica della Città di Trani, Pierluigi Colangelo, insieme ad Andrea Losito, Responsabile Regionale Uila […]

Dragaggio porto, Assessore Consiglio: “Quando parla di incapacità amministrativa, Fata si riferisce a sé stesso?”

“Quando parla di incapacità amministrativa, superficialità e di pressapochismo, il consigliere Fata si rivolge a sé stesso? Il dubbio è legittimo visto che quando era sindaco facente funzioni presentò la candidatura ad un bando regionale per il dragaggio del porto ma non ebbe esito felice, per usare un eufemismo, perché carente di una serie di […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: