Sversamento acque reflue, Angarano: «Un danno ambientale, una cattiva immagine di Bisceglie»

È decisamente preoccupato per quanto segnalato in questi giorni da diversi cittadini biscegliesi, che hanno manifestato le loro perplessità in merito all’ingente sversamento di acque reflue sulla costa di Levante.

Angelantonio Angarano, candidato sindaco alle prossime elezioni amministrative, ha commentato con rammarico ciò che sembra emergere: «Il danno all’ambiente e all’immagine della città di Bisceglie continua a perpetrarsi con diabolica perseveranza (o superficialità). Confido in un tempestivo intervento dell’Arpa Puglia affinché si possa verificare lo “stato” della costa interessata» ha sostenuto il consigliere comunale, capogruppo di BisceglieSvolta.

«La rinascita di questa città passa anche attraverso il recupero e il rilancio di quella parte della nostra splendida litoranea e della suggestiva area retrostante. Siamo in tanti a crederlo e anche per questo motivo abbiamo inserito provvedimenti specifici in tal senso nel programma che presto presenteremo agli elettori» ha concluso Angarano.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

L’assessore Naglieri giustifica il mancato riconoscimento del premio “Comuni ricicloni” della Legambiente

“Per l’edizione 2022 del premio Comuni Ricicloni di Legambiente, diversamente dagli anni passati, i parametri considerati sono stati il superamento della percentuale di raccolta differenziata del 65% e la produzione pro-capite di rifiuto secco avviato a smaltimento (massimo 75 kg all’anno per ogni abitante). Ciò ha determinato che l’importante riconoscimento sia passato da 113 comuni […]

Risposta Green Link parla chiaro: 30mila euro per pulire le strade durante “Libri nel Borgo Antico” e “Calici nel Borgo Antico”

«La risposta di green link è precisa. Quindi i 30 mila euro stanziati in aggiunta al canone per il centro storico sono serviti per pagare il periodo di Libri nel Borgo Antico e quello di Calici nel Borgo Antico. Il resto dell’anno il centro storico può rimanere una pattumiera? Non diamo completamente la colpa ai […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: