Piscina comunale, Nicotel continua a non pagare il canone. Nominato il legale

Un fatto abbastanza noto all’opinione pubblica biscegliese è il mancato pagamento del canone di concessione per la piscina comunale da parte della società Nicotel Wellness srl.

L’ultima notizia in merito riguardava il debito accumulato con il Comune di Bisceglie fino a 172.000 euro e relativo ai canoni non pagati per le cinque annualità dal 2012 al 2016. C’era stato un decreto ingiuntivo per effetto della procedura esecutiva avviata a febbraio dello scorso anno.

Per il 2017 e per il 2018 la società Nicotel continua a non pagare e il Comune, come in precedenza, si vede costretto ad affidare la tutela dei propri interessi nel tentativo di recupero del credito, ad un legale. Anche su questo aspetto c’è una analogia con le azioni del passato sulla questione, l’incarico è stato infatti affidato all’avv. Di Lorenzo dell’Avvocatura comunale.

Il totale della somma stimata dal Comune e non pagata dalla società Nicotel è di 68.000 euro.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Il Lido “La Salata” apre le sue porte all’estate

Un inizio in grande stile. Una giornata che rappresenta il punto di partenza di una nuova, straordinaria avventura. Giovedì 17 giugno si terrà l’evento di apertura del Lido La Salata. A Bisceglie, una nuova, vivace e dinamica realtà che si pone l’obiettivo di contribuire alla valorizzazione del territorio. Un territorio già impreziosito dal riconoscimento della […]

Domenica la quarta Mostra scambio auto, moto e ricambi d’auto

Domenica, 20 giugno 2021, dalle ore 8 alle ore 13, si svolgerà la quarta mostra scambio auto, moto e ricambi d’auto in via della Comunità Europea, nei pressi del Bar New York, a Bisceglie. Per informazioni occorre telefonare al numero 392.1765175 (Sergio da Siena).

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: