Arriva la App del Comune di Bisceglie, obiettivo migliorare l’interazione con i cittadini

Favorire l’interazione con i cittadini, avvicinando la pubblica amministrazione alla Comunità. Per questo il Comune di Bisceglie si è dotato della App “Municipium”, totalmente gratuita e scaricabile da tutti gli store digitali, sia per sistemi Android che Ios, utilizzabile su tutti i dispositivi mobili.

Attraverso la App è possibile leggere tutte le notizie e gli eventi che riguardano la Città, trovare informazioni e numeri utili, essere sempre aggiornati sui servizi ai Cittadini, ricevere avvisi tempestivi di Protezione Civile, consultare mappe interattive sui luoghi di interesse. Tramite la App, inoltre, sarà possibile inviare, in maniera riservata, segnalazioni geolocalizzate e corredate di foto su problemi e criticità. Il sistema della App prevede che gli autori delle segnalazioni siano aggiornati, tramite notifiche, sullo stato della segnalazione e sull’avanzamento della pratica da parte degli uffici che se ne occuperanno.

“Con la App Municipium istituiamo di fatto una linea diretta con i cittadini, che avranno un punto di riferimento pratico, veloce e in linea con i tempi, per interagire con la pubblica amministrazione”, ha sottolineato il Sindaco di Bisceglie, Angelantonio Angarano. “Si tratta quindi di uno strumento che semplifica notevolmente la comunicazione in maniera bidirezionale, dall’amministrazione ai cittadini e dai cittadini all’amministrazione, in un clima di collaborazione che può avere notevoli benefici sulla collettività. Manteniamo così un preciso impegno che avevamo inserito nel nostro programma elettorale”.

“Invitiamo i cittadini ad utilizzare questa piattaforma digitale semplice e intuitiva che per la prima volta nella storia della Città viene messa a disposizione della Comunità”, ha sottolineato il vicesindaco Angelo Consiglio. “Un sistema che mette il cittadino al centro, consente di efficientare il percorso che porta alla risoluzione dei problemi e permette di avere a disposizione dati e informazioni che possono essere utili in ogni momento. Penso per esempio alla sezione rifiuti: calendario porta-a-porta zona per zona e promemoria dei conferimenti giorno per giorno, informazioni sulle isole ecologiche, sul ritiro ingombranti, fino al glossario del riciclo. Tutto sul proprio smartphone, tablet e altri dispositivi mobili”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Carceri: Galantino (FdI), solidarietà a polizia penitenziaria

“Visitando oggi le donne e gli uomini della Polizia Penitenziaria in servizio presso il carcere di Trani, ho portato loro la mia vicinanza per i recenti fatti accaduti che hanno visto due detenuti dare fuoco a un agente e un detenuto in possesso di una pistola tentare di uccidere uno dei loro colleghi”. Lo afferma […]

Spina: «I soldi dei cittadini usati come bancomat?»

«Con determina dirigenziale del 22 settembre, l’amministrazione Angarana preleva dal fondo di riserva 30 mila euro e li trasferisce al gestore del servizio di igiene urbana, il cui contratto scade il 30 settembre 2021, per non precisati e definiti “servizi aggiuntivi”. Il dirigente è’ ben attento, naturalmente, a non elencare o indicare questi pseudo servizi […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: