Igiene urbana, la “gara-ponte” per l’appalto se l’aggiudica la Rti Energeticambiente – Pianeta Ambiente

Igiene urbana, la “gara-ponte” per l’appalto se l’aggiudica la Rti Energeticambiente – Pianeta Ambiente

11 Settembre 2019 0 Di ladiretta1993

Il sindaco di Bisceglie Angelantonio Angarano l’aveva annunciata  sei mesi fa. Sarebbe stata indetta una “gara-ponte” per l’affidamento del servizio di igiene urbana per un periodo di due anni in attesa che si costituisca il soggetto unico dell’Aro (Ambito di raccolta ottimale) che offrirà il servizio per i tre comuni che ne fanno parte, cioè Barletta e Trani insieme a Bisceglie.

La gara si è tenuta nella prima metà di agosto e prevedeva la partenza del servizio il 1 settembre. Il criterio di aggiudicazione prevedeva l’assegnazione di massimo 80 punti per l’offerta tecnica e 20 punti per l’offerta economica.

La gara è stata vinta dalla Rti (Raggruppamento temporaneo di imprese) formata da Energeticambiente e Pianeta Ambiente, con un’offerta al ribasso dell’1% rispetto alla base d’asta di 11.815.000 euro oltre ad oneri per la sicurezza non soggetti a ribasso di 90.000 euro.

In questo momento però, il servizio viene svolto ancora da Ambiente 2.0 per effetto di un’ordinanza del Sindaco con cui è stato prorogato per un altro mese l’affidamento che scadeva il 31 agosto.

Annunci