Le discariche degli orrori a Bisceglie Sud, la “munnezza map” tracciata dal M5S

Continuano le “Passeggiate ecologiche anti-munnezza” del Movimento 5 Stelle di Bisceglie. Lo scorso 3 novembre gli attivisti del gruppo biscegliese, insieme al Portavoce in Consiglio Comunale Enzo Amendolagine, hanno percorso le strade dell’agro e delle periferie della zona sud della nostra città imbattendosi nel solito “museo” degli orrori.

Al termine della passeggiata è stata prodotta la seconda Munnezza Map (disponibile a questo link http://bit.ly/munnezza-map-bisceglie

 Mappate più di 60 discariche di rifiuti di ogni genere. Se le sommiamo alle circa 60 rilevate, fotografate e e georeferenziate nella prima Passeggiata del 20 ottobre, siamo a oltre 120 “punti di interesse” a disposizione, per un puntuale intervento, delle autorità e del gestore del servizio di igiene urbana (a proposito, lo chiedevamo anche 20 giorni fa, di chi si tratta? Il vecchio vestito da nuovo? Ha tutti i requisiti per poter espletare il servizio? Il contratto con l’aggiudicatario è stato sottoscritto? Si stanno rispettando le condizioni di servizio previste da capitolato?).

La nuova mappa rappresenta dei casi di “archeologia del rifiuto” davvero inquietanti: una copiosa e orribile stratigrafia della monnezza, delle tracce di roghi e dell’abbandono indiscrimeninato di rifiuti ingombranti e anche speciali.

Alcuni esempi su tutti: in zona Bisceglie Sud rifiuti di ogni specie ostruiscono lo scolo delle acque meteoriche del ponte di accesso alla Strada Statale 16 Bis e in contrada San Nicola le discariche a cielo aperto abbondano e sono rilevabili, inoltre, abbondanti residui di acqua stagnanate che segnalerebbero il probabile sversamento in falda dei reflui provenienti da Corato; un’evidenza che emergerebbe dal fatto che a mare i reflui sembrano non arrivare, in quanto il canale a valle che dovrebbe convogliarli appare in secca.

Il Movimento 5 Stelle di Bisceglie continuerà anche nelle prossime settimane con le “Passeggiate ecologiche anti-munnezza” e intraprederà tutte le azioni necessarie di comunicazione e denuncia, anche alle autorità competenti, delle situazioni di degrado e abbandono del nostro agro e delle nostre periferie avvelenate.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Sicurezza, la Giunta autorizza il collegamento telematico dei Carabinieri all’anagrafe comunale

La Giunta comunale di Bisceglie ha autorizzato l’attivazione del collegamento telematico della banca dati anagrafica comunale con la Legione dei Carabinieri Puglia Comando Provinciale di Barletta Andria Trani, approvando al contempo lo schema di protocollo d’intesa per la consultazione telematica dei dati. La richiesta di accesso alla banca dati dell’anagrafe del Comune di Bisceglie era […]

L’Amministrazione Angarano delibera adesione all’Associazione antimafia Avviso Pubblico

La giunta comunale di Bisceglie ha deliberato l’adesione all’associazione “Avviso Pubblico” che riunisce e rappresenta Regioni, Province e Comuni impegnati nel contrasto alle mafie e nella diffusione dei valori della legalità e della democrazia. “L’influenza delle organizzazioni criminali non è più limitata alle tradizionali zone d’insediamento”, si legge nella delibera di giunta. “Le enormi fortune […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: