Regione Puglia rinvia maxi concorso infermieri

Regione Puglia rinvia maxi concorso infermieri

31 Agosto 2020 0 Di ladiretta1993

Per l’emergenza Coronavirus, è stata rinviata la prova scritta del maxi concorso regionale per gli infermieri, in programma dal 7 all’11 settembre alla Fiera del Levante a Bari. Erano attese circa 17mila persone, numero che ha sconsigliato di effettuare la prova di persona.

“Regione Puglia e Asl Bari – viene spiegato – visto l’aumento significativo dei contagi registrati negli ultimi giorni in Italia hanno deciso in via precauzionale di rinviare la prova scritta del concorso unico regionale per 566 infermieri a tempo indeterminato. Nonostante le stringenti misure anti Covid previste dalla Asl, è stato necessario valutare l’impatto sul sistema sanitario regionale e anche nazionale, legato alla affluenza e agli spostamenti di quasi 17mila persone in arrivo in Puglia da più regioni italiane. Senza considerare l’importanza nella fase attuale della emergenza di avere in servizio e dunque operative figure indispensabili come quelle degli infermieri in strutture sanitarie e socio sanitarie”. Regione e Asl – viene annunciato – si attiveranno per valutare le modalità alternative e a distanza. Resta, invece, invariato il cronoprogramma per la graduatoria della procedura di mobilita’ volontaria per 566 posti di collaboratore professionale sanitario – infermiere, che sara’ pronta entro la prima meta’ di settembre.