Il Comune chiama a raccolta i giovani: pubblicato l’avviso “Fermenti in Comune”

Il Comune di Bisceglie ha approvato e pubblicato l’avviso relativo al bando dell’Anci “Fermenti in Comune” che mette a disposizione dei Comuni Italiani 4 milioni e 960 mila euro per stimolare il protagonismo giovanile nella dinamica di rilancio del territorio.

Aderendo di fatto alle finalità del bando emanato dall’Anci in attuazione dell’Accordo stipulato il 20 dicembre 2019 con la Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le politiche giovanili e il Servizio civile universale, il Comune di Bisceglie ha invitato i giovani dai 16 ai 35 anni a presentare proposte per costruire risposte alle principali sfide sociali che il contesto attuale propone, anche alla luce della pandemia da Covid-19 in corso. Le tematiche sono: A. Uguaglianza per tutti i generi; B. Inclusione e partecipazione; C. Formazione e cultura; D. Spazi, ambiente e territorio; E. Autonomia, welfare, benessere e salute.

“Su questi temi di straordinaria importanza per una società migliore, chiamiamo a raccolta i giovani affinché con le loro idee e il loro entusiasmo si possa contribuire all’innovazione e allo sviluppo locale”, ha sostenuto Loredana Acquaviva, Assessore alle politiche giovanili e servizio civile del Comune di Bisceglie. “Il bando è opportunità per la nostra Comunità e per valorizzare il talento dei nostri giovani in obiettivi che riguardino il bene comune”, ha aggiunto il Sindaco di Bisceglie, Angelantonio Angarano.

La domanda di partecipazione, corredata da tutta la documentazione richiesta, dovrà essere inviata all’indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) protocollogenerale@cert.comune.bisceglie.bt.it entro le ore 24 del 18 Gennaio 2021. L’oggetto della PEC deve contenere la seguente dicitura: AVVISO PUBBLICO MANIFESTAZIONE D’INTERESSE “Fermenti in Comune”. Le proposte saranno valutate e selezionate per la presentazione della candidatura insieme al Comune di Bisceglie. L’avviso pubblico, con modalità e requisiti, insieme al modulo necessario per presentare le proposte progettuali, è consultabile sul sito del Comune di Bisceglie, www.comune.bisceglie.bt.it, e sull’App Municipium.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlat

«Più siamo uniti, più siamo forti», Emiliano fa entrare in Giunta il M5S

E’ stata ufficializzata la nomina di Rosa Barone, consigliera del Movimento Cinque Stelle, come assessore regionale pugliese al Welfare, Politiche di benessere sociale e pari opportunità, programmazione sociale ed integrazione socio-sanitaria. L’allargamento della giunta presieduta dal governatore Michele Emiliano nasce per dar vita ad una “buona politica che parla di programmi, di persone, di scelte […]

Agevolare accesso Amministrazione di Sostegno, La Notte: “Proposta a tutela dei soggetti fragili”

Un fondo regionale per l’attività di sostegno a supporto della fragilità patologica ed economica, finalizzato ad agevolare il ricorso all’istituto dell’Amministrazione di Sostegno da parte del Giudice Tutelare per le persone prive di reddito e di beni immobili. La proposta di legge prodotta dalla Terza Commissione Consiliare e promossa dal gruppo dei “Popolari con Emiliano” […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: