Regioni: Boccia, “poteri sostitutivi? Vittoria di tutti avervi rinunciato”

“Penso che sia stata una vittoria per tutti rinunciare all’attuazione dei poteri sostitutivi tante volte. E’ evidente la spinta a centralizzare i poteri che c’é in alcuni ambienti. Lo abbiamo fatto raramente e di comune accordo con le Regioni, per esempio con la Regione Puglia. I poteri sostitutivi non si usano per umiliare un Consiglio regionale ma per aiutare quella comunità attraverso quel Consiglio a uscir fuori da quella condizione”.

Così il Ministro per gli Affari Regionali, Francesco Boccia, nella conferenza dei presidenti delle Assemblee legislative delle Regione e delle Province autonome.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Bisceglie d’Amare: un’estate senza la fontana in via della Libertà?

Marco Di Leo, a nome del movimento civico “Bisceglie d’Amare” riporta la PEC inoltrata al Sindaco Angelantonio Angarano, inerente l’annoso problema riguardante la fontana pubblica di Via della Libertà. Ringrazia chi gli ha segnalato il problema e si augura di suscitare l’interesse della collettività biscegliese.   «Preg.mo Sindaco, Le scrivo per segnalarLe un disservizio di […]

Spina: «Con sistematicità Angarano ignora le istanze delle associazioni biscegliesi»

«Presentato interrogazione consiliare per la tutela dei soci di Roma Intangibile e per la difesa di un principio di legge e di sana amministrazione qual è quello dell’obbligo di rispondere con un si o con un no alle istanze dei cittadini e delle associazioni. Nel caso specifico ho chiesto con interrogazione consiliare: “Che fine ha […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: