Il Sindaco non commemora in Consiglio Comunale l’on. Bruni ad un anno dalla scomparsa

Un silenzio da parte dei Sindaco Angarano che vale come un “no”. Così l’Associazione Mazziniana che aveva chiesto al Primo Cittadino di commemorare la figura dell’On. Giovanni Bruni ad un anno dalla sua scomparsa, durante l’ultima seduta del Consiglio Comunale non ha ottenuto risposte, solo silenzio, che per l’ex Sindaco Biagio Lorusso, equivale ad un “NO”: «Silenzio del sindaco sulla richiesta di commemorazione ufficiale in Consiglio Comunale. La sua eventuale tardiva riparazione non servirà a colmare una sua aridità di sentimenti».

Anche altri ex politici locali non hanno evitato di condannare il “silenzioso diniego” da parte del Sindaco. L’ex consigliere comunale Zaccaria Gallo scrive: «Non dare la precedenza a chi con la sua vita e le sue opere verso gli altri uomini ha insegnato quanto conti l’amore per la libertà e l’impegno è segno di non-civiltà. Nei miei incontri con Giovanni oltre a parlare dei miei libri, del latino e di altro la veemenza del professore mi ha insegnato a combattere sempre per le idee di giustizia e di accrescimento culturale. Se altri ti dimenticano, caro Giovanni, io no».

Piero Pedone, invece, ricorda   che «iniziai la mia breve esperienza di Presidente del Consiglio Comunale nella seduta di insediamento della prima Amministrazione Napoletano subito commemorando il prof. Vincenzo Arena scomparso nei giorni di campagna elettorale». Anche l’attuale consigliere comunale Vittorio Fata ringrazia «l’associazione Mazziniana e condivido il pensiero dell’avv. Biagio Lorusso», che ha stigmatizzato sull’accaduto. Sull’ironico, infine, Alfonso Russo del movimento civico “NelModoGiusto”: «Il Sindaco era impegnato con altre commemorazioni…».

Il Sindaco Angarano, nel primo pomeriggio, ha condiviso sui suoi profili social alcune foto lo ritraggono, insieme con l’assessore Roberta Rigante, davanti la tomba dell’on. Bruni.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Le strane gare d’appalto di Angarano, Spina: «Un appalto che si decide in 5 minuti…»

«La Svolta degli incapaci continua a danneggiare imprenditori e cittadini. Avete mai visto un avviso per una gara dove la domanda deve presentarsi entro 5 minuti? E ‘ avvenuto proprio da noi a Bisceglie, presso il Comune della Svolta. Parliamo di forniture di cartellonistica. Sono stati invitiati a partecipare più fornitori “veri” o tutto era […]

Covid. Ricchiuti (FdI): green pass è scelta divisiva

“C’è una fetta piuttosto importante di cittadini che per ora sarà tagliata fuori dal green pass per un motivo o per un altro. Non esistono soltanto i No-vax, per inciso quelli che sono contrari ad ogni tipo di vaccino, ma questo sembrano ignorarlo in troppi. È molto più semplice prendere una posizione manichea, vedere bianco […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: