Premio internazionale Arte, Cultura e Spettacolo “Sergio Nigri”. X Edizione

L’Archeoclub  d’Italia Sede di Bisceglie, presieduto dal prof. Luigi PALMIOTTI suo fondatore, da trentanove anni promuove con i suoi Soci, la custodia del Patrimonio cittadino, attraverso pubblicazioni e attività, che  valorizzano il passato che non può cadere nell’oblio. Nasce 10 anni fa l’idea di istituire un Premio dedicato al flautista Sergio Nigri, illustre artista fra i baluardi della Storia – non solo italiana –  tra i grandi patrimoni culturali identitari della città di Bisceglie.

Anche questa decima edizione del Premio, sotto l’egida del Comune di Bisceglie  è condotta da Pina CATINO Vice Presidente e Delegato Archeoclub d’Italia Sede di Bisceglie. L’Evento   che si svolgerà il 20 agosto 2021 – a partire dalle ore 18:30 –presso SOMS “Roma Intangibile” (Presidente dott. Pasquale D’Addato) – Parco Unità d’Italia,  include  un Premio Speciale per  i Diritti Umani, Civili e Impegno Sociale, un omaggio a don Tonino Bello.

Madrina di questa X Edizione la dott.ssa  Antonella PAGANO –  Poeta e Sociologa,  per il suo sguardo attento alla Poesia dei Territori fisici e dell’anima. . .

La cerimonia di consegna del Premio si apre con il saluto del Sindaco di Bisceglie, dott. Angelantonio Angarano. Questa edizione gode del Patrocinio di Archeoclub d’Italia che quest’anno celebra il suo 50°anniversario, sarà presente il Presidente nazionale Dott. Geol. Rosario Santanastasio con diversi Consiglieri Direttivo Naz. e    il Coordinatore Archeoclub pugliesi, dott. Sabino Silvestri.

I Premiati “Sergio Nigri” Edizione 2021:

Scienze della Terra e Geoambientali – Dott. Geol. Antonello FIORE (Presidente Nazionale SIGEA); Dott. Geol. Rosario SANTANASTASIO (Presidente Nazionale  Archeoclub d’Italia);

Istituzioni –ARCHIVIO DI STATO Bari – Trani – Barletta; F.A.C. Fondazione Archeologica Canosina; MUSEO ARCHEOLOGICOdi Ostuni

Cultura –  Prof. Avv. Antonino BATTIATI – Giurista; Prof. Dott. Alessandro CIGNETTI – Medico Chirurgo; Prof. Donato COPPOLA – Direttore Museo Archeologico di Ostuni; Dott. Michele GRIMALDI –  Direttore Archivio di Stato – Bari, Trani, Barletta; Dott. Sergio FONTANA –  Presidente F.A.C. – Canosa di Puglia; Cav.  Pierpaolo SINIGAGLIA Architetto; Dott.  Cap. Vito Leonardo TOTORIZZO –  Presidente SPAMAT; Avv. Patrizia VALERI – Patrocinante in Cassazione – Giurisdizioni Superiori

 

Arte e Spettacolo: Prof.  Antonio DELL’OLIO – Musicologo e Musicista;

M° Gianni MAZZONE  – Tenore – Presidente Accademia “ Cantomania “ – Ruvo di Puglia; 

I Premiati per i Diritti Umani, Civili e Impegno Sociale omaggio a Don Tonino Bello:

Maria Grazia LAMANUZZI – Scrittrice;

Associazione “ Girolamo Tartaglione” – Roma intitolata alla memoria del Direttore generale degli Affari penali, vittima del terrorismo di estrema sinistra negli anni di piombo)., fondata dal prof. Avv. Antonino Battiati;

 

Attestati di Benemerenza : Coll.(r) Dr Cav.   Michele MIULLI; Dott.ssa Antonella PAGANO, Dr Vitoronzo PASTORE, Sig.  Vincenzo STORELLI, già Premiati nelle precedenti Edizioni, per i nuovi successi in ambito Beni Culturali,  Letterario e Storico:,

La Commissione Premio della X Edizione composta da: Presidente Dott. Vitoronzo PASTORE Storico; Segretario Sig.ra Teresa RUSSO; Sig. Vincenzo DI LEO Priore Confraternita dell’Addolorata – Bisceglie; Prof.ssa di Lettere Lucia DI MOLFETTA; prof. Graziano LEUCI Chimico;  Dott.ssa Antonella PAGANO  Poeta, Sociologa e Critico Letterario Internazionale; Coordinatore del Premio Ph r Pina CATINO Presidente Club per l’UNESCO di Bisceglie, ringrazia il Presidente Archeoclub d’Italia sede di Bisceglie,  Prof.  Luigi Palmiotti, che mosso da profondi valori ispirati su sentimenti fondati sulla conoscenza della  storia cittadina e su un forte senso d’identità, ha istituito  il Premio dedicato al concittadino Sergio Nigri, ricordando l’Art. 2 della Convenzione quadro del Consiglio d’Europa sul valore dell’eredità culturale per la società: «L’eredità culturale è un insieme di risorse ereditate dal passato che le popolazioni identificano, indipendentemente da chi ne detenga la proprietà, come riflesso ed espressione dei loro valori, credenze, conoscenze e tradizioni, in continua evoluzione. Essa comprende tutti gli aspetti dell’ambiente che sono il risultato dell’interazione nel corso del tempo tra le popolazioni e i luoghi». Hanno collaborato a questa X Ed.  il Club per l’UNESCO di Bisceglie, SOMS” Roma Intangibile” – Bisceglie , Società di Storia Patria per la Puglia, MUSEO ETNOGRAFICO “ Francesco Prelorenzo”  – Bisceglie.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Inizia la stagione teatrale di Bisceglie, nove gli spettacoli in programma

Avrà inizio sabato prossimo la stagione teatrale di Bisceglie. Nove spettacolo e grandi nomo del teatro nazionale e della cultura. Se vuoi abbonarti o acquistare biglietto affrettati: i posti disponibili sono ancora pochi. Info e prenotazioni presso il Teatro Politeama

Un omaggio a Lina Wertmuller sabato al Circolo Unione di Bisceglie

Un omaggio a Lina Wertmuller, la grande regista recentemente scomparsa, avrà luogo sabato 22 gennaio alle 19 nel salone del Circolo Unione di Bisceglie, una serata in collaborazione con il Cineclub Ricciotto Canudo che alternerà la conversazione sulla poetica cinematografica della regista a spezzoni di film e vari aneddoti. In un’ottica di collaborazione con le […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: