Bisceglie, rapina 200 euro a negozio di occhiali. Fugge ma viene raggiunto e arrestato dai Carabinieri

E’ entrato in un negozio di occhiali a Bisceglie e si è fatto consegnare 200 euro, minacciando il titolare con una siringa. Poi è fuggito a bordo di un’auto. Quando si è fermato al semaforo, però, è stato affiancato dai carabinieri che gli hanno intimato di fermarsi.

L’uomo, un 43enne, ha invece accelerato ingaggiando un pericoloso inseguimento finito contro un’altra auto. Dopo l’incidente, che non ha provocato feriti, i carabinieri sono riusciti ad arrestarlo e a portarlo nel carcere di Trani per rapina aggravata, resistenza a pubblico ufficiale e ricettazione. Il rapinatore aveva con sé anche due dosi di cocaina e nell’auto, risultata rubata, sono state trovate altre siringhe, di cui una intrisa di sangue.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

ADISCO Bisceglie si unisce al cordoglio cittadino per la prematura e dolorosa scomparsa del dott. Andrea Sinigaglia

ADISCO (Associazione Donatrici Italiane Sangue Cordone Ombelicale), Sez. Territoriale di Bisceglie, attraverso le parole della sua Presidente, dott.ssa Lella Di Reda, si unisce al cordoglio cittadino per la prematura scomparsa del dott. Andrea Sinigaglia. La Presidente dell’Associazione, infatti, esprime anche a nome del Consiglio Direttivo e dei Soci tutti, le più profonde e sentite condoglianze […]

Muore il dottor Andrea Sinigaglia. Il ricordo di Sergio Silvestris

Nella notte tra il sette e l’otto agosto, è venuto a mancare lo stimatissimo dottor Andrea Sinigaglia. Di seguito pubblichiamo un ricordo di Sergio Silvestris: Non ci sono abbastanza parole per dire GRAZIE al dott. Andrea Sinigaglia. Con competenza e cuore, senza mai risparmiarsi, ha diretto le nostre strutture sanitarie nel delirio della pandemia. Ed […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: