Articolo su ‘bufale contro vaccini morbillo’, condannato giornalista Scagliarini de “La Gazzetta”

Pubblicò un articolo che attribuiva alla associazione Condav (Coordinamento nazionale danneggiati dal vaccino) la “diffusione di notizie non documentate e non rispondenti a verita’” sugli effetti dannosi e anche mortali del vaccino contro il morbillo.

“Puglia, tutte le bufale dei contrari al vaccino” è il titolo dell’articolo pubblicato il 22 aprile 2017 con riferimento al quale il Tribunale di Bari ha condannato a 6 mila euro di multa (pena sospesa) il giornalista della Gazzetta del Mezzogiorno Massimiliano Scagliarini, noto a Bisceglie per essere intervenuto con articoli a sfondo giudiziario sull’ex Sindaco Spina, e l’allora direttore responsabile della testata Giuseppe De Tommaso per diffamazione ai danni dell’associazione e di un suo delegato, Attilio Francesco Aiello, chiamato a relazionare durante una audizione in Consiglio regionale sull’obbligo vaccinale per il morbillo.

Nell’articolo il giornalista aveva scritto che «non è vero che la mortalità da vaccino esiste ed è certificata» e che Aiello in audizione si era proclamato «vittima dei vaccini».

L’articolo era pubblicato insieme con una intervista sull’argomento a Roberto Burioni, nella quale il virologo definiva “avvoltoi” quei “medici delinquenti che hanno inculcato nella gente la falsa idea secondo cui certe malattie sono dovute ai vaccini”. “Ritengo che il segnale sia gravissimo , soprattutto in un momento storico come questo – commenta il cronista condannato -. Se il ruolo dei giornalisti è fare informazione per la salute della gente, questo ruolo non può essere messo in discussione (anche) da sentenze penali”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pericolo sanitario in città? Acqua gialla dalla fontana pubblica di via Pio X

Come si evince dalla visione di questo video (Facebook), che gira sui social da alcune ore, l’acqua che esce dalla fontana pubblica situata in via Pio X, nelle vicinanze del Bar Mignon, ha un colore giallastro. Si consiglia la cittadinanza di evitare di fermarsi a bere e/o riempiere bottiglie da quella fontana. Mentre chiediamo al […]

Lottizzazione maglia 165, rigettato dal Tar il ricorso dell’Associazione Pro Natura

Relativamente al ricorso al Tar sulla realizzazione della nuova maglia 165 da parte del Comune di Bisceglie, presentato dall’Associazione Area Protetta Aps, è stata rigettata la richiesta di annullamento della delibera di Giunta del 31 agosto del 2020 avente, appunto, per oggetto l’«approvazione definitiva del piano di lottizzazione della maglia 165 del Piano Regolatore Generale […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: