Chiosco distrutto da un’auto, l’appello del titolare: “Mettete dei rallentatori”

Quello che porta alle spiagge di ponente è un tratto di strada che è stato teatro di incidenti dovuti soprattutto alla guida spericolata di giovani. Ultima testimonianza quella del titolare di un chiosco che è stato distrutto proprio da un auto schiantatasi nel pomeriggio di alcuni giorni fa.
Lo stesso titolare scrive alla redazione per raccontare l’accaduto e per lanciare un appello affinché vengano posizionati dei rallentatori.
Di seguito il messaggio del lettore.
Buongiorno direttore Volevo farle presente quello che succede da 4 anni a questa parte in via della Libertà all’altezza del civico 19 angolo Camposanto dove è posizionato il mio chiosco di bevande e alimenti.

È la terza volta che si schiantano con la macchina per l’alta velocità nel mio chiosco L’ultima è stata venerdì alle 4 di pomeriggio; una ragazza è andata contro il chiosco devastandolo come mostrano le foto.

Se questo incidente fosse successo d’estate cosa sarebbe successo con tutte le persone che frequentano il mio chiosco. Ho provato tante volte a sollecitare la vecchia amministrazione da poter posizionare dei rallentatori Ma tuttora non è stato fatto ancora niente.

Continua a leggere

Annunci

Porta cestini di ovetti sulla tomba della figlia. Ignoti li rubano

Non c’è pace per la famiglia di Maria Dorotea Di Sia, la giovane di origine campana, morta in un incidente stradale a Bisceglie il 13 maggio del 2014.

La mamma di Dorotea, Pietrina Paladino, aveva messo alcuni ovetti di Pasqua sulla tomba della figlia, al cimitero di Policastro Bussentino. La dolcezza di una mamma nel ricordo di una figlia scomparsa troppo presto. C’è stato però chi per ben due volte si è appropriato degli ovetti togliendoli dalla tomba.

Continua a leggere

Incidente stradale, Spina: «Avete violato la mia privacy. Ora fatelo fino in fondo»

 Con gioia immensa auguro a Luciano di incontrarlo presto in giro nella nostra Bisceglie. Questa ulteriore esperienza personale mi porta a raccomandare a tutti i concittadini e soprattutto ai più giovani il rispetto delle regole della circolazione stradale e una grande prudenza.

Continua a leggere

Incidente auto Spina-ciclista: fuori da ogni pericolo il giovane investito

Resta ancora ricoverato presso l’ospedale di Andria per tenerlo ancora sotto controllo per qualche altro giorno,ma fuori pericolo e con le condizioni decisamente migliorate,  il ragazzo 28enne coinvolto con la sua bicicletta qualche giorno fa, dall’auto alla cui guida vi era il Sindaco Francesco Spina. Continua a leggere