Metti una notte a San Siro a giocare con i propri idoli. Si avvera il sogno di un bambino biscegliese

Nella fase di riscaldamento prima della partita casalinga di sabato scorso contro il Frosinone, spunta tra i giocatori dell’Inter un giovanissimo fan che si aggrega nel palleggio a metà campo.

Si tratta di un bambino di 10 anni che da Bisceglie, è andato insieme ai genitori fino allo stadio Meazza di Milano per realizzare il suo piccolo grande sogno: quello non solo di conoscere i suoi idoli con immancabili autografi sulla maglia e foto, ma anche di giocare, sebbene solo per tirare qualche calcio al pallone, con loro.

A rendere possibile questo sogno, una conoscente di famiglia che ha letteralmente aperto le porte al campo di gioco di quella che viene definita “la Scala del calcio”.

Annunci

Alfonso Russo: “Il sindaco Angarano intervenga per aumentare la capienza del settore ospiti allo stadio Ventura”

Il consigliere comunale di minoranza Alfonso Russo ha chiesto al sindaco Angelantonio Angarano di intervenire presso le autorità competenti per far ampliare la capienza del settore ospiti allo stadio “Ventura”.

“La media spettatori -ha scritto Russo in un post su Facebook- ci ha regalato un triste primato: siamo ultimi in tutto il girone. Si spera in qualche incasso grazie a tifoserie ospiti. L’assurdo è constatare che è stato rilasciato un nulla osta dal questore a inizio campionato per soli 99 tifosi ospiti a fronte di una capienza e omologazione del settore ospiti di 500 unità.

Sabato se ci fosse il nulla osta del questore con dati di fatto oggettivi e non speculari, si potrebbe vedere il settore ospiti pieno. Mi affido all’intervento del Sindaco ed al buon senso di tutte le componenti -ha concluso Russo-. Anche su questi fatti noto un menefreghismo assordante. Non voglio e non sono il tipo che da’ merito facilmente ad altri, però negli anni passati ogni problema è stato risolto”.

Stadio “Ventura”, via libera ai lavori di adeguamento per il prossimo campionato di Lega Pro

Tra le varie disposizioni tecniche per l’adeguametno dello stadio “Ventura” in modo che possa essere omologato per ospitare le partite del campionato di serie C, c’è la dotazione del sistema Publifor per la divisione delle tifoserie. Si tratta di una recinzione mobile da posizionare ai piedi degli spalti con le misure e le distanze prescritte in Lega Pro. Continua a leggere

Bisceglie Calcio all’Amministrazione comunale: lavori allo stadio o ce ne andiamo a casa

“Il nostro è un grido d’allarme, se entro l’inizio della nuova stagione lo stadio Gustavo Ventura non verrà messo a norma per disputare le gare ufficiali, noi non saremo disposti a migrare in altre città per far giocare la squadra, ed a quel punto ci faremo da parte con inevitabili rischi per il futuro del club”. Queste le parole del dirigente Franco De Martino alla conferenza stampa indetta ieri, 10 maggio allo stadio biscegliese, assieme al vice presidente Giuliano Mastrototaro, ed agli altri dirigenti Francesco D’Azzeo, Carlo Alberto Ruggieri, Andrea Di Buduo e Vito Pellegrini.

E’ quanto si apprende dalla pagina ufficiale Facebook dell’AS Bisceglie.

Auto imbiancate, Napoletano (Pdci): Spero qualcuno paghi i danni

«Semplicemente inaccettabile, chi ha sbagliato paghi». E’ di poche parole Napoletano, Presidente del Consiglio comunale che è intervenuto in merito alla notizia della disavventura capitata ad alcuni automobisti che si sono ritrovati inbiancati le auto che avevano parcheggiato in prossimità dell’ingresso spogliatoio dello stadio “Gustavo Ventura”.

Continua a leggere

Macchine imbiancate di calce allo stadio, il Comune è estraneo ai fatti

L’incredibile disavventura capitata ad alcuni automobisti che si sono ritrovati inbiancati le auto che avevano parcheggiato in prossimità dell’ingresso spogliatoio dello stadio “Gustavo Ventura”, ha nuovi risvolti.

Da fonti vicine agli Uffici Comunali si apprende che l’Ente Comune sia totalmente estraneo ai fatti, in quanto non ha nessuna ditta in questo momento a cui ha assegnato lavori in quella zona dello stadio.

Continua a leggere