Sasso (NelModoGiusto): “Pericolo per manto stradale disastrato in via Isonzo, all’altezza cavalcavia ferroviario”

A reclamarlo, il consigliere del Movimento Politico #NelModoGiusto, Mauro Sasso.
«Il dissesto del manto stradale di via Isonzo, in prossimità della rotatoria del ponte ferroviario rientra in uno dei più ampi dissesti e deterioramenti dell’intero manto stradale cittadino», afferma il consigliere.
Sasso ci tiene a ricordare che proprio nella zona segnalata ci sia la presenza di una lama naturale sotterranea che assorbe tutta la conseguente infiltrazione d’acqua, lì dove abbondanti piogge(anche recenti) hanno causato allagamenti e disagi.
Il consigliere #NMG sposta poi l’attenzione sul cavalcavia ferroviario e invita l’amministrazione e l’assessore a intercedere con gli organi di competenza per il controllo dei binari che attraversano il ponte posto sul tragitto percorso giornalmente da diversi treni di differenti tipologie.
È necessario dunque intervenire, e occorre farlo al più presto.
“In linea generale nella nostra città sono molteplici le zone la cui percorrenza avvenga  senza inevitabilmente imbattersi in buche, pronunciati avvallamenti o “rattoppi” ed evidenti dissesti del manto stradale segno della noncuranza e della quasi assente manutenzione stradale e viaria avvenuta in questo anno dell’amministrazione Angarano.
«Se ciò non avvenisse i  danni per la città potrebbero essere irreparabili più di quanto non lo siano già, sia sotto il profilo economico con molti più i soldi da stanziare, e sia sotto il profilo dell’immagine della città.
Ormai Bisceglie sta diventando sempre più una città fantasma.
È sporca, alcune strade sono diventate dei veri e propri colabrodo, i soldi in bilancio vengono utilizzati in maniera discutibile e una programmazione per i prossimi anni a venire rischia di diventare un SOTTOVUOTO SPINTO, stile estate Biscegliese 2019».
«Come componente di #NelModoGiusto Ricordo inoltre all’amministrazione che le strade comunali rientrano nel concetto di sicurezza della città!»
Ci auguriamo pertanto, quanto prima, che vengano effettuati i sopralluoghi sollecitati e documentati, anticipando che nei giorni a seguire verranno poste all’attenzione dell’amministrazione, altre gravi dimenticanze e criticità a salvaguardia della nostra città.
Consigliere comunale #NelModoGiusto
Mauro Sasso.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Carceri: Galantino (FdI), solidarietà a polizia penitenziaria

“Visitando oggi le donne e gli uomini della Polizia Penitenziaria in servizio presso il carcere di Trani, ho portato loro la mia vicinanza per i recenti fatti accaduti che hanno visto due detenuti dare fuoco a un agente e un detenuto in possesso di una pistola tentare di uccidere uno dei loro colleghi”. Lo afferma […]

Spina: «I soldi dei cittadini usati come bancomat?»

«Con determina dirigenziale del 22 settembre, l’amministrazione Angarana preleva dal fondo di riserva 30 mila euro e li trasferisce al gestore del servizio di igiene urbana, il cui contratto scade il 30 settembre 2021, per non precisati e definiti “servizi aggiuntivi”. Il dirigente è’ ben attento, naturalmente, a non elencare o indicare questi pseudo servizi […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: