Brutto esordio per il Futbol Cinco: l’Aradeo passa in rimonta

Sconfitta all’esordio per il Fùtbol Cinco, ko 4-7 nella sfida tra matricole con l’Aradeo. Nerazzurri belli da vedere solo per un tempo: avanti 3-1 al riposo, subiscono prima il pari ospite poi il sorpasso definitivo negli ultimi cinque minuti di gara. Un passivo severo alla luce di quanto visto in campo sul rettangolo verde del centro sportivo Olimpiadi.

 

A referto tre nuovi acquisti, ovvero Federico Valente, Emanuele Arcieri, Marco Sasso e l’estremo difensore Ermanno De Chirico. Mister Incerto si affida al quintetto composto da Valerio Di Pilato in porta, Lamanuzzi, Uva, Valente e La Notte.

 

Salentini subito pericolosi dopo alcuni secondi di gara, ma il decisivo intervento di La Notte in perfetta chiusura difensiva permette di sventarela minaccia. La risposta del Fùtbol Cinco non si fa attendere e al 3° minuto il guizzo di D’Elia, servito da Valente dalla banda destra, esalta i riflessi dell’estremo ospite Rametta, uno dei protagonisti della partita.

 

Al 5°, a causa di un tocco avversario con un braccio, il Cinco usufruisce di un penalty: capitan Lamanuzzi spiazza con freddezza Rametta e sigla l’1-0. Al 10° una decisiva respinta di Di Pilato su Caselli dà il via alla ripartenza nerazzurra che porta al raddoppio firmato da Emanuele Arcieri, servito perfettamente da D’Elia.

 

Al 12° l’Aradeo prova ad impensierire la porta locale con un serio tentativo in ripartenza dalla banda sinistra che si spegne però a lato. Al 13° Simone Di Benedetto sfiora il tris, mancando di un soffio il tap-in sotto porta sull’assist dell’ispirato Valente.

 

Al 14° gli ospiti di mister Di Serio siglano il 2-1: decisiva la conclusione da fuori area dell’ex Futsal Brindisi Caselli che, complice una deviazione, beffa Di Pilato.Tuttavia il Fùtbol Cinco sembra non accusare il colpo: Simone Di Benedetto ruba la sfera ad un avversario originando l’azione del 3-1 siglato La Notte al 15°.

 

Piove sul bagnato per gli ospiti, visto che esauriscono il bonus falli a quattro minuti dall’intervallo. Nel finale di primo tempo il team guidato da Stefano Incerto sfiora il gol prima con La Notte, poi con Marco Sasso, ma Rametta compie due interventi fondamentali.

 

Fùtbol Cinco costretto al 5° fallo a sessanta secondi dal riposo, nei quali accade di tutto: Di Pilato nega due volte la rete a Caselli, mentre successivamente D’Elia sfiora il poker biscegliese; i salentini hanno la chance di tornare in gara con un tiro libero, ma Di Pilato respinge la conclusione di Caselli dalla lunetta. Fùtbol Cinco che negli ultimissimi secondi continua a non capitalizzare le numerose occasioni, stavolta è Sasso a sfiorare ben due volte la quarta marcatura.

 

Nel secondo tempo il team locale scende in campo con Di Pilato, Uva, Valente, Sasso e D’Elia.

Inizio contraddistinto dal 3-2 di Walter Riso al 21°. Il team biscegliese prova a riportarsi nuovamente in avanti prima col diagonale di Valente, ma il suo tentativo esalta i riflessi dell’estremo difensore ospite, poi con una pericolosa manovra corale.

 

Al 27° Caselli colpisce il palo con una conclusione dal limite dell’area, mentre un minuto dopo Arcieri si rende pericoso con un diagonale su cui si oppone l’attento Rametta. Un calo generale del Cinco e un ispirato Martella, complica la gara dei nerazzurri: l’assist del numero 17 ospite trova pronto Caselli che in tap-in sigla il 3-3.

La rete del pari galvanizza l’Aradeo, pericoloso al 30° con Riso il quale trova l’esterno della rete per questione di centimetri. Al 33° i salentini si portano in vantaggio con Martella, la cui conclusione vale il momentaneo 3-4 complici anche alcune disattenzioni locali. Fùtbol Cinco che tuttavia sigla immediatamente il 4-4 con Arcieri, il quale entra in area e batte in uscita l’incolpevole Rametta con un secco diagonale.

 

Nei secondi successivi una grossolana incertezza nella metà campo nerazzurra consente a Martella di siglare il 4-5 con un innocuo tiro dalla banda sinistra che lentamente si insacca e beffa Di Pilato.

A quattro minuti dal termine La Notte ci prova con una conclusione al volo in area di rigore che esalta nuovamente i riflessi di Rametta. Forcing nerazzurro nel finale di gara, ma i minuti scorrono inesorabili. A due minuti dal termine mister Incerto prova a giocarsi il tutto per tutto inserendo Arcieri come quinto uomo di movimento: mossa che consente all’Aradeo di sfuttare gli spazi vuoti e colpire dalla distanza con i sigilli di Rametta e Riso a porta spalancata.

 

Fùtbol Cinco scenderà in campo nuovamente mercoledì 18 settembre per l’andata degli ottavi di Coppa Italia di Serie C sul campo del Just Mola. Prossimo impegno di campionato sabato 21 settembre sul campo del San Ferdinando.

 

 

 

FUTBOL CINCO BISCEGLIE-ARADEO 4-7

Fùtbol Cinco Bisceglie: 1 V. Di Pilato, 2 Di Benedetto, 4 Lamanuzzi, 6 Uva, 6 Valente, 7 La Notte, 8 G. Di Benedetto, 9 Arcieri, 11 M. Sasso, 13 Formicola, 14 D’Elia, 12 De Chirico. Allenatore: Stefano Incerto.

Aradeo: 12 Rametta, 4 Macaolo, 5 Zizzari, 7 Riso, 8 Caselli, 9 Masciullo, 11 Resta, 15 Vincenti, 16 Indraccolo, 17 Martella, 20 Taccone, 1 De Salvatore. Allenatore: Cosimo Di Serio.

Arbitri: Franco di Bari, Lamacchia di Bari.

Reti: 5’04” rig. Lamanuzzi, 10’44” Arcieri, 14’51” Caselli, 15’33” La Notte, 21’33” Riso, 28’16” Caselli, 33’21” Martella, 33’46” Arcieri, 34’45” Martella, 37’57” Rametta, 39’24” Riso.

Note: ammoniti Lamanuzzi, G. Di Benedetto, Zizzari, De Salvatore; al 19’19” V. Di Pilato respinge tiro libero a Caselli.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Virtus Bisceglie al lavoro verso il rientro in campo

La lunghissima pausa è quasi conclusa: la Virtus Bisceglie tornerà finalmente a giocare. Il collettivo biancazzurro di mister Aldo Piccarreta ripartirà, ad oltre un mese di distanza dall’ultimo incontro disputato (successo di misura sul terreno della Grumese lo scorso 19 dicembre), ancora da un impegno in trasferta, questa volta sul campo dell’Atletico Peschici. Il gruppo […]

Lions Bisceglie solidi e concentrati, vittoria di carattere sul parquet di Torrenova

Un gran bel segnale di forza e compattezza. Giovani, tenaci, solidi e concentrati: i Lions si sono presi due punti preziosissimi sul parquet di Torrenova, chiudendo la spedizione in Sicilia con un successo di notevole importanza per il morale e per la classifica. La pattuglia di coach Luciano Nunzi ha reagito con carattere e determinazione […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: