Regionali, Lega: Salvini presenta i suoi candidati in Puglia, D’Eramo elogia il lavoro svolto da Prete

“Rocco Prete, l’amico di sempre che ha contribuito a costruire con NOI questa splendida realtà”!
Le parole dell’Onorevole Luigi D’Eramo (segretario regionale Lega Puglia), pronunciate dal palco alla presenza di Matteo Salvini e di una gremita piazza, non lasciano dubbi sulla fraterna e storica amicizia tra Prete e lo stesso Salvini!
Salvini in più di una occasione inoltre ha ribadito “in lista con NOI chi ci ha sostenuto fin dalla prima ora quando la Lega al Sud era al 2%”!!
Un giusto riconoscimento per Prete che sicuramente non può essere annoverato tra i candidati che salgono sul carro del vincitore all’ultimo momento!
La storia parla per lui: già candidato al fianco di Salvini nel 2015 nell’allora NOI con Salvini raggiungense un lusinghiero risultato personale che lo vide arrivare primo tra i contendenti in lista e che portò Bisceglie ad avere una delle percentuali più alte per la Lega in terra di Puglia!
La “Nostra Terra” merita di essere rappresentata in Regione da persone “corrette e coerenti” e non di certo da gente che cambia partito o casacca politica ad ogni competizione elettorale spostandosi il più delle volte da sinistra a destra e viceversa!!
#moltodipendedaNOI

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlat

Boccia telefona a mons. Ricchiuti, battaglia comune è salvaguardare le vite e proteggere la salute

Il ministro per gli Affari regionali e le Autonomie, Francesco Boccia, ha avuto nel pomeriggio una lunga telefonata con mons. Ricchiuti per scongiurare che, parole pronunciate durante una riunione interna con i Presidenti di Regione, possano alimentare polemiche sterili su fantomatici orari delle messe di Natale. “Siamo nel pieno della seconda ondata della pandemia, viaggiamo […]

Amendolagine (M5S): «Invece di pensare alla nascita di Gesù Bambino preoccupatevi del problema dei tamponi»

«Dopo aver provveduto ad anticipare la nascita del Bambin Gesù di un paio di ore, ora programmiamo l’anticipo della resurrezione di qualche giorno, così per Pasqua avremmo risolto questo grande dilemma! E intanto c’è ancora chi da giorni attende il tampone, chi, essendo positivo, non è stato ancora contattato per segnalare i contatti stretti, chi […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: