Minori, Garante Puglia: ecco le linee operative per tutelare i ragazzi sui social

Aiutare la condivisione di informazioni di carattere tecnico, informatico e legale sull’utilizzo di piattaforme social per promuovere linee operative per il contrasto delle condotte di navigazione a rischio o connesse con situazioni di pregiudizio per i minorenni. È una delle strategie emerse dall’incontro voluto dal garante dei diritti dei minori della Regione Puglia Ludovico Abbaticchio e a cui hanno partecipato i procuratori e i presidenti dei tribunali per i minori della Puglia. La videoconferenza è stata indetta per discutere dei rischi connessi all’utilizzo di piattaforme e social network da parte degli under 18 dopo “i recenti e tragici episodi di adolescenti che hanno perso la vita in circostanze connesse all’uso di social networks e piattaforme informatiche testimoniano la persistenza di gravi fenomeni di disagio e accentuata fragilità emotiva di bambini e adolescenti”, spiega Abbaticchio convinto che si debba avviare “una riflessione operativa tra le istituzioni che sono deputate alla tutela dei diritti delle persone di minore età”.

Saranno istituiti un tavolo tecnico e osservatorio per lo studio del fenomeno e definire linee operative per azioni sinergiche in tema di contrasto ai fenomeni connessi con comportamenti a rischio nell’utilizzo dei social (bullismo, revenge porn, pedo-pornografica, adescamento, istigazione al suicidio). L’obiettivo è favorire momenti di approfondimento psicologico, tecnico e normativo con gli Enti locali, i consultori familiari e i servizi di neuropsichiatria infantile, centri diurni per minori, centri di ascolto per famiglie e comunità educative per minori.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlat

8 marzo, Cgil Bat: “E donna sia… anche in pandemia”

L’8 marzo, nella giornata internazionale della donna, si terrà un incontro in diretta streaming promosso dalla Cgil Bat sul ruolo della figura femminile in pandemia, dalla scuola alla sanità, passando per le istituzioni e in generale attraversando l’intero mondo del lavoro declinato al femminile. “E donna sia… anche in pandemia” è il nome dell’iniziativa delle […]

Covid: Coldiretti, per effetto chiusure consumi degli italiani tornati indietro di 20 anni

Da lunedì 2 italiani su 3 (66%) sono costretti ad affrontare le restrizioni nelle regioni arancioni e quelle più rigide in vigore nelle rosse per il rischio Covid dove risiedono quasi 40 milioni di persone. E’ quanto emerge dall’analisi della Coldiretti in occasione dell’entrata in vigore del nuovo Dpcm con la nuova mappa dei colori […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: