Riti Settimana Santa, Sindaco Angarano: «Dopo due anni torniamo a rivivere i sepolcri e l’Incontro»

«Oggi entrano nel vivo i riti della Settimana Santa. Dovervi rinunciare per due anni è stato doloroso, umanamente ci ha provocato dispiacere, un senso di vuoto… ma è stato doveroso per tutelare la salute pubblica.
Da oggi possiamo tornare a vivere insieme la visita dei Sepolcri, l’Incontro del Venerdì Santo, la processione dei Misteri, riti a cui siamo intimamente legati e che si tramandano di generazione in generazione, tra fede, raccoglimento e tradizione.
Vi confesso di provare emozione e gioia… il ritorno dei riti pasquali rappresenta un segnale di speranza dopo tanta sofferenza… un barlume di luce e conforto di cui sentiamo forte bisogno e vorremmo, col cuore, possa arrivare simbolicamente nei territori martoriati dalla guerra.
Auguro a tutti di vivere questi momenti, che tanto ci sono mancati, con trasporto interiore e spirito di comunità, uniti nel desiderio di pace.
Ricordiamoci che la pandemia non è terminata, indossiamo le mascherine FFP2 e cerchiamo di mantenere una distanza di sicurezza l’uno dall’altro, con senso di responsabilità».
Lo scrive sui suoi profili social il Sindaco di Bisceglie, Angelantonio Angarano.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pesca, Angarano: “Emergenza sociale, fronte comune per sostenere diritti lavoratori”

Ieri mattina una delegazione del comparto ittico delle Marinerie di Molfetta, Bisceglie e Trani, nel corso della manifestazione convocata dalla Uila Puglia, è stata ricevuta a palazzo di Città dal Sindaco di Bisceglie, Angelantonio Angarano con l’Assessore all’ambiente e alla transizione ecologica della Città di Trani, Pierluigi Colangelo, insieme ad Andrea Losito, Responsabile Regionale Uila […]

Dragaggio porto, Assessore Consiglio: “Quando parla di incapacità amministrativa, Fata si riferisce a sé stesso?”

“Quando parla di incapacità amministrativa, superficialità e di pressapochismo, il consigliere Fata si rivolge a sé stesso? Il dubbio è legittimo visto che quando era sindaco facente funzioni presentò la candidatura ad un bando regionale per il dragaggio del porto ma non ebbe esito felice, per usare un eufemismo, perché carente di una serie di […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: