Da Bisceglie al Belgio per esportare i prodotti tipici della cucina italiana

Da Bisceglie a Gand, in Belgio, per far conoscere la cucina e i prodotti italiani. È stata una scommessa vincente quella del 26enne Sergio Di Leo, titolare del ristorante “La bussola”, grazie al quale è riuscito a trasformare una passione in un lavoro: «A 19 anni sono emigrato in Inghilterra e ho girato gran parte dell’Italia. In Belgio, invece, tutto è partito come una semplice esperienza, ma gli eventi mi hanno portato a vivere e lavorare stabilmente qui».

«Quella che propongo – dice a L’Edicola del Sud nell’edizione del weekend Sergio – è una cucina italiana al 100%: pollo con le patate, grigliate, verdure; insomma, i piatti tipici della cucina domenicale e settimanale delle famiglie pugliesi».

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

“Donn&Maggio”, domenica visita guidata gratuita con apertura straordinaria della “Chiesa del Purgatorio”

Domenica 29 maggio è in programma l’ultima delle visite guidate domenicali che hanno caratterizzato i weekend di “Donn&Maggio”, l’iniziativa promossa da Associazione “Borgo Antico” per promuovere l’imprenditoria femminile locale e rivitalizzare il centro storico biscegliese. Per l’occasione, i partecipanti avranno la rara opportunità di scoprire i segreti della suggestiva Chiesa del Purgatorio (o della Madonna […]

Sabato 28 e domenica 29 problemi con i sistemi informatici della Stazione Ferroviaria

Per un aggiornamento ai sistemi informatici di Rete Ferroviaria Italiana dalle ore 22 di sabato 28 maggio alle ore 6 di domenica 29 potranno non essere disponibili le informazioni visive sui monitor di stazione. Regolare la circolazione dei treni. I viaggiatori potranno consultare avvisi e tabelloni cartacei affissi in stazione. Sarà inoltre potenziato il servizio […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: