Prima l’igiene urbana poi le interrogazioni di Spina, due convocazioni del Consiglio comunale

Il presidente del Consiglio comunale Gianni Casella lo aveva preannunciato giorni fa: la massima assise cittadina si riunirà in via straordinaria per affrontare il tema della gestione del servizio di igiene urbana con quella gara d’appalto controversa rimasta sullo sfondo tra revoche, ricorsi, pareri non ancora espressi sulla regolarità e la tentazione di cancellare e rifare tutto. Continua a leggere

Annunci

Alfonso Russo: «Abbiamo un Sindaco non eletto e dal valore di 400 voti»

La fascia tricolore passata da Spina a Fata ha portato gli esponenti politici dell’opposizione sul piede di guerra. Oltre alle ire di Angarano e di Casella, ieri in Consiglio Comunale, anche Alfonso Russo, già assessore della scorsa Amministrazione comunale a guida Spina, non si è sottratto sull’inveire sulle scelte e tattiche politiche compiute in queste ultime settimane da parte della coalizione di maggioranza di Palazzo di città.

Continua a leggere

Convocato Consiglio Comunale, domani ultimo giorno di Spina Sindaco

Si conclude domani, con la nuova convocazione del consiglio comunale ordinata dal Presidente della Massima Assise cittadina Franco Napoletano, la questione legata alla decadenza di Francesco Spina. Una sorta di telenovela che ha tenuto vivo il dibattito politico cittadino anche durante questa afosa estate.

 

Continua a leggere

La prima di “Libri nel Borgo Antico”, i complimenti di Spina con frecciatina sulla paternità dei contributi

Un successone la prima giornata di “Libri nel Borgo Antico”, che ieri ha aperto i battenti nell’edizione 2017, l’ottava. Ed i complimenti per l’organizzazione sono giunti anche dal primo cittadino, Francesco Spina, che, però, non ha fatto a meno di cogliere la palla al balzo per rimarcare il fatto che se la manifestazione vede la luce di questa ottava edizione, grande merito va attribuito alla Giunta Regionale di Emiliano, che ha finanziato con ben 14mila euro l’iniziativa.

Continua a leggere

Naglieri a Spina: «Ora dimettiti anche dal Gal»

«Sono intimamente deluso di come si possano facilmente aggirare le regole della società civile. La decadenza indotta e invocata dall’Avv. FRANCESCO SPINA deve anche produrre la sua immediata destituzione da ogni ruolo di rappresentatività territoriale, primo tra tutti il GAL PONTE LAMA».

Continua a leggere