Liti nella maggioranza. Consiglio comunale riconvocato, assessori che sbroccano

È stata forte tensione quella che si è respirata nella giornata di ieri nel panorama politico biscegliese. Continua a leggere

Annunci

Gestione igiene urbana e possibili licenziamenti ad Ambiente 2.0, il presidente Casella convoca il Consiglio comunale

«Questa mattina d’intesa con la conferenza dei capigruppo e del Sindaco, vista la necessità e l urgenza della seria problematica inerente L’IGIENE URBANA, ho ritenuto di convocare per martedì 19 febbraio un CONSIGLIO COMUNALE MONOTEMATICO, per discutere e chiarire (speriamo in modo definitivo) tale argomento». Continua a leggere

Crisi agricola, Casella: “Consiglio comunale aperto ai rappresentanti del settore”

Un Consiglio comunale sulla crisi del comparto agricolo che sarà aperto ai rappresentanti della categoria che potranno intervenire nella discussione. È quanto chiesto e ottenuto dal presidente del Consiglio comunale Gianni Casella per la riunione monotematica della massima assise cittadina in programma il 15 gennaio. Lo comunica lo stesso!presidente Casella in una nota che pubblichiamo di seguito. Continua a leggere

Sostegno dei Verdi, Gianni Casella: “Ambiente sarà una delle priorità del nostro programma”

“Vogliamo dare il giusto peso alle politiche ambientali che significano economia, turismo, salute, sicurezza e lavoro e rendere i cittadini, le associazioni, le imprese protagonisti della cosa pubblica”. Questo ciò che ha evidenziato il candidato sindaco della coalizione “Nel Modo Giusto” Gianni Casella nel corso della conferenza stampa organizzata lunedì 26 marzo dalla Federazione Verdi ecologisti e reti civiche di Bisceglie.

Hanno presenziato Fulvia Gravame, componente dell’esecutivo nazionale del partito, la quale ha illustrato ciò che una politica attiva e attenta dovrebbe mettere in campo sotto il profilo socio-ambientale, Susanna Lopopolo, referente del coordinamento Democrazia Costituzionale, che ha illustrato le storture del sistema ambientale biscegliese, e Stefano Di Bitonto, ingegnere, che ha proposto l’attivazione anche a Bisceglie del “Kiss&Go”, aree di parcheggio breve, e il Metro Minuto, una mappa dei luoghi della città con minutaggio preciso da un punto all’altro del percorso fatto a piedi con l’obiettivo di valorizzare la mobilità sostenibile. A moderare gli interventi dei relatori il componente dell’esecutivo dei Verdi Puglia Maurizio Parisi, il quale ha ufficializzato il sostegno al candidato sindaco Casella.

Continua a leggere

Bisceglie esclusa su riduzione differenziata, Di Pierro replica a Casella: il solito sciacallaggio politico

Bisceglie non riceverà finanziamenti regionali per la raccolta differenziata per aver presentato la domanda fuori tempo massimo. Novità fatta emergere dal Consigliere comunale Gianni Casella.  Che, commentato la “brutta notizia” aveva dichiarato anche che «bastava chiedere all’assessore Caracciolo o direttamente ad Emiliano come far la domanda in tempo utile…».

Continua a leggere

Per 50 comuni la riduzione sui rifiuti. Bisceglie fuori, domanda oltre il tempo massimo. La denuncia di Casella.

A far notare che per Bisceglie non spetterà alcuna agevolazione sulle riduzioni previste per i rifiuti, è il consigliere comunale Gianni Casella.  Che, nel rendere nota la brutta notizia per la cittadinanza biscegliese, esordisce così: «bastava chiedere all’assessore Caracciolo o direttamente ad Emiliano come far la domanda in tempo utile…».

Continua a leggere

Omicidio Bisceglie, Casella sulla stessa onda del Sindaco: subito un comitato per la Sicurezza

In merito ai fatti di sangue di questa mattina, Casella precede il Sindaco Spina con la sua proposta di istituire al più presto un Comitato per la sicurezza e l’ordine pubblico, previa proposta da avanzare al Prefetto.

Continua a leggere

L’intervento di Casella in Consiglio Comunale che ha provocato le scintille con Di Pierro

Di seguito pubblichiamo una sintesi del lunghissimo intervento del consigliere comunale Casella che ha provocato il duro scontro con il consigliere comunale di maggioranza Enzo Di Pierro («Non parlare di politica con la “P” maiuscola perchè hai tradito andando dal notaio (…)». Non è mancato un attacco al Presidente del Consiglio, Franco Napoletano, che è rimasto in silenzio su questo tema.

Continua a leggere