Alfonso Russo: “Il sindaco Angarano intervenga per aumentare la capienza del settore ospiti allo stadio Ventura”

Il consigliere comunale di minoranza Alfonso Russo ha chiesto al sindaco Angelantonio Angarano di intervenire presso le autorità competenti per far ampliare la capienza del settore ospiti allo stadio “Ventura”.

“La media spettatori -ha scritto Russo in un post su Facebook- ci ha regalato un triste primato: siamo ultimi in tutto il girone. Si spera in qualche incasso grazie a tifoserie ospiti. L’assurdo è constatare che è stato rilasciato un nulla osta dal questore a inizio campionato per soli 99 tifosi ospiti a fronte di una capienza e omologazione del settore ospiti di 500 unità.

Sabato se ci fosse il nulla osta del questore con dati di fatto oggettivi e non speculari, si potrebbe vedere il settore ospiti pieno. Mi affido all’intervento del Sindaco ed al buon senso di tutte le componenti -ha concluso Russo-. Anche su questi fatti noto un menefreghismo assordante. Non voglio e non sono il tipo che da’ merito facilmente ad altri, però negli anni passati ogni problema è stato risolto”.

Annunci

Oggi Consiglio Comunale di fuoco: Fata nuovo Sindaco e Spina decade?

Dunque, il giorno della discussione dell’articolo 8 all’ordine del giorno del Consiglio Comunale è arrivato. Quel che potrebbe accadere oggi, in Consiglio Comunale, potrebbe essere considerata una strategia politica, messa in atto per permettere a Spina di poter svolgere la imminente campagna elettorale per le Politiche mentre tutta l’Amministrazione comunale continui, senza interruzioni, a gestire i problemi della nostra città, fino alla fine naturale del mandato, nella primavera del 2018.

Continua a leggere

Russo “salva” Spina e condanna assessori e consiglieri di maggioranza

In un video diffuso dal consigliere comunale Alfonso Russo, vengono nuovamente elencati i problemi cittadini, in primis quello del mai decollato “porta a porta” dei rifiuti. L’ex assessore non risparmia colpi ai consiglieri di opposizione che «vanno in Consiglio Comunale solo per “riscaldare la sedia”», ma soprattutto attacca i consiglieri di maggioranza e gli assessori e delegati dal Sindaco, incapaci di ricoprire degnamente i rispettivi ruoli assegnati.

Continua a leggere

Contenitori rifiuti cane, Russo al Sindaco: «Coi soldi del “Premio Sarnelli” ne acquisti cento»

Il contenitore è ubicato in Piazza S. Francesco. Si tratta del primo nel suo genere che può essere utilizzato per raccogliere i bisogni dei cani.  Tutto questo grazie alle associazioni locali “I figli di nessuno” e “Rotaract”.

Continua a leggere

GATTI DI PELUCHE PER TOPI. ARRIVA LA PRIMA REPLICA DI ALFONSO RUSSO ALL’ASSESSORE VALENTE

Non si è fatta attendere la prima replica alla nota diffusa ieri dall’assessore Valente, che chiedeva al consigliere comunale Gianni Casella di «prendere le distanze dall’agenzia Nerd che cura la sua campagna #nelmodogiusto» e che lo faccesse per amore della città e degli imprenditori che investono il frutto dei loro sacrifici nelle loro attività».
Per quanti hanno seguito la querelle, si ricorderà che l’assessore Valente ha tenuto a sottolineanche che «la campagna denigratoria contro una città non è mai stata commissionata prima d’ora. Qui non si tratta più di lamentele spontanee dei cittadini, ma di un professionista della comunicazione che si fa pubblicità sulla pelle della comunità biscegliese».
«Lanciare la campagna dei peluche durante la Notte Bianca -concludeva l’Amministratore comunale -, che ha visto lo sforzo congiunto delle Associazioni di categoria e di centinaia di imprenditori, è stato un atto sconsiderato e immotivato».

Viene affidata a Facebook la prima replica. E’ quella di Alfonso Russo. «Siamo al paradosso se ci si indigna perché “ironicamente” sono stati messi dei gatti di peluche su cumuli di RIFIUTI per attirare l’attenzione dell”AMMINISTRAZIONE», esordisce.

«Fino ad oggi l’Amministrazione comunale è rimasta sorda davanti a centinaia di lamentele, a centinaia di segnalazioni. Pare che non se fotte una “beata minchia”. E continua a farci vivere nella MERDA , facendoci anche pagare una TARI esagerata».

Russo conclude rincarando la dose: «Suggerisco all’agenzia Nerd di ACQUISTARE anche dei BARBAGIANNI, veri, però, se i GATTI non bastano. Noi che protestiamo siamo, poi, quelli che la città l’amiamo davvero. Piuttosto sono quelli che la governano e che non si adoperano per la risoluzione dei problemi, che non amano Bisceglie».

RIFIUTI ABBANDONATI, RUSSO AL SINDACO: PRONTO A CONFRONTARMI PER UNA SOLUZIONE

Alfonso Russo torna sull’argomento del selvaggio abbandono dei rifiuti da parte di gran parte dei biscegliesi, con la pubblicazione di un video che mostra lo stato attuale di molte strade biscegliesi. Ed attacca tra le righe un altro esponenti politico cittadino che nelle ultime settimane si prodiga nel dar battaglia all’amministrazione comunale su questa tematica, “reo” di cavalcare l’onda del disservizio e del malcontento per fini politici.
«Sindaco – scrive Russo dalla sua pagina Facebook – penso che il tempo di prendere duri provvedimenti come per “gli altri” sia arrivato. Ricevo decine di segnalazioni, riferisco a chi di dovere, l “Assessore al ramo, e devo ammettere che si è mostrato sempre disponibile anche se è lasciato solo ed impossibilitato a prendere provvedimenti».
«Mi spiace vedere -prosegue l’ex assessore – in queste condizioni la NOSTRA CITTÀ. Sono a completa disposizione per trovare soluzioni e non BEARSI come molti politici IMBECILLI che godono di questa situazione. La CITTÀ va salvaguardata da tutti. Certo che la mia considerazione su questa NUOVA AZIENDA ho avuto modo di raccontarla già. Pensavo che con il tempo migliorasse ma questi o ci sono o ci fanno..allora a calci in culo via».