Corruzione in atti giudiziari, arrestati i magistrati Savasta e Nardi

Secondo la Procura di Lecce, avrebbero garantito sentenze favorevoli in cambio di denaro e altri regali. Antonio Savasta e Michele Nardi, rispettivamente sostituto procuratore e GIP del Tribunale di Trani all’epoca dei fatti contestati, sono stati arrestati con le accuse di associazione per delinquere, corruzione in atti giudiziari, falso ideologico. Continua a leggere

Annunci